Home / ARTEMOSTRE&ALTRO / ARTE & MOSTRE, EVENTI / Todi celebra l’pera di Enzo Cucchi il 25 agosto

Todi celebra l’pera di Enzo Cucchi il 25 agosto

Bibo's PlaceComunicato stampa

Una processione a cavallo per celebrare l’opera di Enzo Cucchi: questo il secondo progetto presentato dai due animatori di Bibo’s Place, Andrea Bizzarro e Matteo Boetti.

Il 25 agosto 2013, nell’ambito del Todi Festival – manifestazione storica che
coinvolge tutta la città con spettacoli teatrali, concerti, mostre ed eventi, la cui
direzione artistica è tornata quest’anno al suo fondatore Silvano Spada – che si
svolgerà dal 23 agosto al 1 settembre 2013, la galleria Bibo’s Place
realizzerà un evento che culminerà con la simbolica consegna alla città di
un’opera inedita di Enzo Cucchi.

Una processione a cavallo di quasi dieci chilometri per portare l’opera di Enzo
Cucchi da quella che è stata per 20 anni (dal 1974 al 1994) la residenza di
Alighiero Boetti a Todi, fino al Tempio della Consolazione, considerato uno dei
monumenti rinascimentali più rappresentativi della cittadina umbra. Enzo
Cucchi riceverà la sua opera dalle mani dei cavalieri e la inserirà in una
custodia di ceramica, pezzo unico, realizzata dall’autore presso la storica ditta
Ubaldo Grazia di Deruta.

L’opera in oggetto Prisca (dal latino Prius, antico) è un multiplo tirato a trenta
esemplari ottenuto dalla combinazione di diverse tecniche: la parte litografica è stata realizzata dalla stamperia Bulla di Roma e quella serigrafica dalla
stamperia Berardinelli di Verona. Ha la forma di un parallelepipedo dalle
dimensioni di 33 cm di lunghezza, per 11 cm di altezza e 11 cm di base che
contiene tre cubi di carta, tre litografie cubiche con dei piccoli arcobaleni
serigrafici inseriti come fossero dei led, delle luci fredde su segni neri e caldi.
L’opera cerca di ridare vita al mondo della grafica: il foglio di carta e la matita
rimangono a tutt’oggi la tecnologia più avanzata che abbiamo per
rappresentare la realtà (Enzo Cucchi).

La processione, che coinvolgerà circa 25 cavalieri, tra cui gli stessi galleristi,
partirà dalla residenza di Alighiero Boetti e attraverserà la campagna, dando
vita ad un “rituale” che coinvolgerà tutta la città, in uno spettacolo fuori dal
tempo. A conclusione di questo rituale l’opera verrà portata dalla Consolazione alla Galleria Bibo’s Place, dove verrà proiettato in anteprima il documentario Rebecca Ward realizzato da Auro e Celso Ceccobelli in occasione della mostra inaugurale della galleria e dell’Artist residence svolto dall’artista a Todi nelle settimane precedenti l’opening.

 

 

ore 18.00

Tempio della Consolazione

Bibo’s Place

Piazza Garibaldi,7

Todi

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2013

tutti i diritti riservati

riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Facebook Comments

Comments

comments

gaiaitalia.com

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi