Home / ARTEMOSTRE&ALTRO / LIBRI & SCRITTURE (pagina 2)

LIBRI & SCRITTURE

“Dio Odia le Donne”, il nuovo libro di Giuliana Sgrena

di Gaiaitalia.com                 Giuliana Sgrena svela e denuncia tutte le forme dell’odio nei confronti delle donne. Da fenomeni estremi come l’infibulazione “faraonica” e lo stupro di guerra, che se ripetuto per dieci volte fa sì che la donna sia finalmente convertita, a tragedie quotidiane come il femminicidio, versione contemporanea ma non meno cruenta ...

Leggi Articolo »

“Sguardi d’Attore”, i libri di Rai Cinema

di Gaiaitalia.com       Un libro per fermare quindici anni di storia. Come celebrarli meglio se non attraverso una galleria di straordinari ritratti di attori che con il loro talento hanno reso grandi i film coprodotti da Rai Cinema in questi anni. Con il tocco magico di Stefano Guindani, uno dei più bravi, visionari e generosi fotografi italiani. Una ...

Leggi Articolo »

Nel 1616 moriva Shakespeare

di E.T.  twitter@iiiiiTiiiii         Perché parlare della morte di Shakespeare? Innanzitutto perché è molto meglio parlare di lui morto che di certi sedicenti autori teatrali vivi, anche se spesso ci tocca, e poi perché parlare di Shakespeare ci offre l’occasione per parlare di altri libri che parlano di lui. Libri interessantissimi come quello di Frances Yates “Gli ...

Leggi Articolo »

Il Premio Pulitzer per la Letteratura al vietnamita Viet Thanh Nguyen

di Gaiaitalia.com           A The Sympathizer dello scrittore vietnamita Viet Thanh Nguyen è andato il premio Pulizter 2016: è il suo romanzo d’esordio e non è stato ancora tradotto in italiano. Inizia nel 1975 a Saigon, appena rinominata Ho Chi Minh ed ha come protagonista un simpatizzante comunista che fugge a Los Angeles come infiltrato di ...

Leggi Articolo »

Trent’anni fa moriva Jean Genet. Di lui si parla sempre troppo poco

di E.T.  twitter@iiiiiTiiiii                   Jean Genet moriva trent’anni fa. Era il 15 aprile del 1986. Se ne andava un poeta assoluto, uno scrittore nato dalla povertà e dalla disperazione più profonda che di quella disperazione, di quella povertà e di tutto ciò che attorno ad esse ruotava, fece scrittura. e che scrittura. ...

Leggi Articolo »

Il nuovo libro di Zerocalcare, in arte Michele Rech

di Gaiaitalia.com           “Kobane Calling” è l’ultima fatica di Zerocalcare, vero nome Michele Rech, vero geniaccio della graphic novel italiana, autore di culto, romano de Roma con le idee chiarissime su ciò che dovrebbe essere il mondo. Idee chiarissime come quelle dei suoi personaggi. Prendiamo in prestito il sito ufficiale di Zerocalcare per darvi qualche indicazione ...

Leggi Articolo »

A Perugia il Festival Internazionale del Giornalismo, fino al 10 aprile

di Gaiaitalia.com           Torna a Perugia, dal 6 al 10 aprile, una delle manifestazioni più intelligenti del panorama nazionale: parliamo della 16ª edizione del Festival Internazionale del Giornalismo che, anche quest’anno, si presenta con un programma nutrito ed accattivante. Tra gli ospiti Abdalaziz Alhamza e Hussam Eesa tra i fondatori di Raqqa is Being Slaughtered Silently ...

Leggi Articolo »

Scompare il premio Nobel ungherese Imre Kertész

di Gaiaitalia.com           All’età di 86 anni è morto lo scrittore ungherese Imre Kertész. Vinse il Nobel per la Letteratura nel 2002 per il libro “Essere senza destino”, un romanzo sulla vita di un ragazzino nei campi di concentramento nazisti che purtroppo assai poco ha insegnato ai suoi compatrioti. (31 marzo 2016) ©gaiaitalia.com 2016 – diritti ...

Leggi Articolo »

A Milano torna “Book Pride”, fiera degli editori indipendenti: 1, 2 e 3 aprile 2016

di Gaiaitalia.com                   E’ in programma dall’1 al 3 aprile 2016 all’interno di BASE Milano la seconda edizione di BOOK PRIDE, la fiera promossa dall’Osservatorio degli editori indipendenti (ODEI), un’occasione per dare visibilità alla produzione dell’editoria indipendente, farla conoscere ai lettori e tutelare così la bibliodiversità. BOOK PRIDE si svolge sotto il ...

Leggi Articolo »

Sull’imbarazzante incapace che traduce da schifo film, telefilm e libri e sul committente cialtrone

di E.T.    twitter@iiiiiTiiiii                 Ci sono esempi straordinari: si traduce “Would you just fuckin’ wait” con “Vuoi aspettare un fottutissimo momento?” oppure “I Love you too” con “Ti amo troppo”; si traduce “Shit!” con “Merda!” senza considerare il momento, la tensione del dialogo, la circostanza, la scena, il pathos. Qualche tempo fa discutevo ...

Leggi Articolo »

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi