Home / ARTEMOSTRE&ALTRO (pagina 20)

ARTEMOSTRE&ALTRO

A Treviso, il “ventennale” di Marco Goldin: l’Arte vista da Emilio Campanella

di Emilio Campanella               Il 29 ottobre, a Treviso, verranno aperte al pubblico, quattro nuove mostre d’arte, fra Palazzo Giacomelli ed il Museo di S.Caterina. La prima in ordine d’importanza, se vogliamo a causa del tema ch’è uno dei privilegiati da Marco Goldin, curatore ed anima delle iniziative portate avanti con Linea D’ombra, organizzazione ...

Leggi Articolo »

A Milano c’è Jean Michel Basquiat, fino al 26 febbraio

di Gaiaitalia.com         Grandissimo Basquiat, che a trent’anni dalla morte a soli 27 anni continua a stupirci, stregarci, accarezzarci, lasciarci senza fiato con la sua mano prodigiosa ed il suo sovrumano talento.  Curata da Jeffrey Deitch e Gianni Mercurio, con quasi 100 opere provenienti da collezioni private, Jean-Michel Basquiat è protagonista per quattro mesi al MUDEC di ...

Leggi Articolo »

Ludovico Ariosto a Ferrara, bella mostra (e la comunicazione sui prezzi dei cataloghi?)

di Emilio Campanella             LUDOVICO ARIOSTO, UN IDEALE TERZO ATTO? Sembrerebbe di si, parrebbe proprio l’ideale continuazione di Pietro Bembo ed Aldo Manuzio, la bella mostra curata anche questa, con l’acume che gli conosciamo, da Guido Beltramini, insieme con Adolfo Tura, dedicata ai cinquecento anni dalla pubblicazione dell’Orlando Furioso, edito a Ferrara il 22 aprile ...

Leggi Articolo »

E’ morto Pete Burns, cantante dei Dead or Alive

di Ghita Gradita             All’età di 57 anni se n’è andato Pete Burns, cantante dei Dead or Alive dell’immortale “You Spin me Round (like a record)” ancora programmatissima (e ballatissima) a trent’anni dall’uscita. Lo ha annunciato un comunicato ufficiale del marito Michael Simpson, della sua ex moglie e del suo manager.         ...

Leggi Articolo »

A Milano, Palazzo Reale ospita l’#imperdibile Arte di Rubens fino al 26 febbraio

di Redazione                 La grande mostra dell’autunno di Palazzo Reale a Milano ha come protagonista Pietro Paolo Rubens (Siegen 1577 – Anversa 1640), artista famoso e di centrale importanza per la storia dell’arte europea ma ancora poco conosciuto in Italia, spesso considerato frettolosamente nella schiera dei pittori fiamminghi nonostante il suo lungo e ...

Leggi Articolo »

Festa del Cinema di Roma: il bilancio a caldo di Alessandro Paesano

di Alessandro Paesano  twitter@Ale_Paesano       E mentre inizia l’ultimo giorno di proiezioni, a giochi fatti, il film vincitore del premio del pubblico (l’unico premio sopravvissuto al ritorno al paradigma da festival a festa della creatura di Veltroni che voleva un evento per portare la cittadinanza al cinema)  è Captain Fantastic (Usa, 2016) di Matt Ross, vogliamo azzardare qualche ...

Leggi Articolo »

L’idea di donna che ripercorre alcuni film della Festa del Cinema di Roma

di Alessandro Paesano  twitter@Ale_Paesano         C’è un’idea di donna che  ricorre in alcuni dei film della Festa del cinema. Si tratta di un personaggio basato sull’idea che la donna se libera sessualmente possa costituire un pericolo per le altre persone e soprattutto per gli uomini coi quali si intrattiene sessualmente. Capita così alla protagonista di Una (Canada\ ...

Leggi Articolo »

Festa del Cinema di Roma: “Layla” tra paternalismo e superficialità e lo splendido “Le ciel attendrá”

di Alessandro Paesano  twitter@Ale_Paesano       Uno dei trend di questa undicesima festa del cinema è l’Islam, sia inteso come fondamentalismo, la cui capacità seduttiva ha nei confronti delle giovani generazioni effetti devastanti.   Layla M. (Olanda, 2016, foto a sinistra) di Mijke de Jong racconta, in maniera paternalistica, la parabola discendente di Layla una giovane ragazza di origini ...

Leggi Articolo »

Festa del Cinema di Roma: “Noces” è islamofobo e misogino

di Alessandro Paesano  twitter@Ale_Paesano       Di Noces (t.l. “Nozze”) (Belgio\Pakistan, 2016) di Stephan Strekerm che firma anche la sceneggiatura c’è poco da dire tranne che è un film islamofobo e misogino, che riconduce  il femminicidio, anzi il sororicidio,  della giovane Zahira commesso per mano fraterna, “rea” di non voler sposare l’uomo che la sua famiglia le ha imposto, ...

Leggi Articolo »

Festa del Cinema di Roma. il sorprendente giapponese “Nagai Iiwake”

di Alessandro Paesano  twitter@Ale_Paesano       Nagai Iiwake (t.l. Lunga scusa) (Giappone, 2016) di  Miwa Nishikawa, tratto dal suo omonimo romanzo, offre uno sguardo sulla cultura giapponese sorprendente per la sua franchezza la sua delicatezza e , anche, per la distanza con la cultura occidentale. Sachio Kinugasa è uno scrittore famoso, arrivato al successo dopo i primi anni in ...

Leggi Articolo »

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi