Home / ARTEMOSTRE&ALTRO / 66º Festival di Cannes, Abdellatif Kechiche e la sua storia d’amore tra due donne ed Alexander Payne

66º Festival di Cannes, Abdellatif Kechiche e la sua storia d’amore tra due donne ed Alexander Payne

 Abdellatif Kechichedi Ghita Gradita

Dopo che Sharon Stone ha lasciato la Croisette con la bocca aperta ad ammirare la sua bellezza ed il suo charme, si è ricominciato anche a parlare di cinema. A due giorni dalla chiusura della 66ª edizione del Festival, arrivano i film di un grande del cinema d’Oltralpe come Abdellatif Kechiche e di Alexander Payne.

Il primo presenta La Vie d’Adèle – Chapitre 1 & 2 il suo quinto lungometraggio che per la prima volta viene selezionato dal Festival della Croisette. Il film racconta la storia d’amore tra due donne di classe sociale differente, liberamente ispirato al fumetto Le Bleu est une couleur chaude de Julie Maroh (2010).

Alexander Payne presenta invece il suo ultimo film  Nebraska una famiglia che deve recuperare un milione di dollari vinti alla lotteria, un padre alcoolizzato che parte con uno dei suoi figli, il passato che ritorna, tres americain, tres deja vu.

Facebook Comments

Comments

comments

gaiaitalia.com

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi