Paolo Virzì ” Al Torino Film Festival anche sala 2.0, ogni giorno un film in streaming”

48

27¡ Torino Film Festival © Piovanotto/Larmo/27¡ TFF nella foto:di Ghita Gradita

La prossima edizione del Torino Film Festival (22 – 30 novembre) offrirà al fedelissimo pubblico che lo segue,una sala 2.0, accessibile naturalmente da ogni computer.

Lo ha rivelato il direttore artistico del Festival Paolo Virzì in una dichiarazione all’Adnkronos dicendo che dall’edizion 2013 “avremo una sala 2.0, sul web”.

Paolo Virzì è al suo esordio come direttore della manifestazione, dopo le ultime firmate da Nanni Moretti e Gianni Amelio.

Virzì ha informato che si tratterà di “una sala virtuale alla quale si potrà accedere previa registrazione con tutti i dati, una cautela necessaria per evitare il rischio di pirateria. Chiunque da qualsiasi luogo del mondo potrà registrarsi e ogni giorno potrà scaricare e vedere, gratuitamente, uno e un solo film in streaming. Il numero dei posti sarà variabile: i produttori e distributori di ogni film decideranno quanti accessi consentire, se avere una mini sala o una gigantesca platea”.

Il regista sta in questi giorni ultimando il montaggio del suo ultimo film “Il capitale umano”, con Valeria Bruni Tedeschi, Fabrizio Gifuni, Fabrizio Bentivoglio, Valeria Golino e Luigi Lo Cascio.

 

 

 

 

©riproduzione riservata