Teatro #inscena, “Una donna e il suo bagaglio” al Teatro Elettra di Roma dal 5 all’8 giugno

0
112

Una donna e il suo bagagliodi Gaiaitalia.com

Da giovedì 5 giugno a domenica 8 giugno 2014, al Teatro Elettra in Roma, andrà in scena “Una donna e il suo bagaglio”  scritto e diretto da Danilo Canzanella, omaggio al maestro tedesco del melodramma cinematografico a stelle e strisce, Douglas Sirk (Lo specchio della vita, Come le foglie al vento, Magnifica Ossessione) che ha saputo descrivere lo sgretolamento dell’american dream reinventando la coscienza simbolica ed evocativa di una nazione che provava a fare i conti con le conseguenze della Seconda guerra mondiale.

La vicenda è ambientata in un paesino sperduto della provincia americana, Williamland. Qui tutto è sospeso in attesa di evolversi o regredire, e in questo luogo misterioso e evanescente, la pensione Airone gestita da Arthur Davis diventa il punto di riferimento di una comunità che ha perso se stessa nel disperato bisogno di aderire ad una convenzione sociale che non gli appartiene: la rispettabilità fin troppo condizionata dal pregiudizio. Sarà l’arrivo di una donna misteriosa a rompere l’apparente equilibrio di questo monotono paesino la cui unica attrattiva sembra essere la tv che trasmette la famosa serie Passing love, le cui immagini sono proiettate dietro i personaggi, come riflesso dei loro desideri più intimi e segreti.

 

 

con
Giorgio Volpe,
Marco Martino,
Gabriele C.Pascali,
Elio Belmare,
Oriana Sicurella,
Alessandra Chiappa,
Giada Caruso

 

TEATRO ELETTRA
via Capo d’Africa 32, Roma
dal 5 all’8 giugno 2014
ore 21.00 

 

 

 

 

 

(25 maggio 2014)

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2014
diritti riservati
riproduzione vietata