Roma, #Inscena al Teatro dell’Orologio “Note di Cucina” dall’8 al 18 aprile

0
73

Note di Cucina - Foto di Manuela Giustodi Gaiaitalia.com

Si parla di umanità e di relazioni nello spettacolo Note di cucina, tratto dal testo di Rodrigo García, in scena al Teatro dell’Orologio da mercoledì 8 a domenica 19 aprile. Giuseppe Roselli cura l’adattamento del testo e la regia, in scena gli attori Giancarlo Fares, Sara Valerio, Alessandro Porcu e Mariasilvia Greco, accompagnati dal canto di Giorgio Carducci e dalle note di liuto di Simone Colavecchi.

Note di cucina è sedersi ad ascoltare e ridere della lotta per la sopravvivenza di quattro attori su un palco. È una festa di matrimonio. Ma è anche un elenco di consigli da non seguire, la dimostrazione che c’è qualcuno che, da sempre, ha provato a ingannarci.

In Note di cucina due uomini si contendono due donne. I protagonisti parlano tra loro, ma c’è chi non è d’accordo e vuole parlare da solo. Ci sono anche un cantante e un musicista. I loro discorsi sono un bizzarro elenco di appunti per fare bella figura con gli ospiti, di ricette e di raccomandazioni. Come succulente e ricche pietanze disposte su una tavola imbandita a festa, i loro pensieri più oscuri e le loro emozioni più intime vengono esibiti senza pudori.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Note di Cucina
di Rodrigo Garcia
adattamento e regia di Giuseppe Roselli
con Giancarlo Fares, Sara Valerio, Alessandro Porcu, Giorgio Carducci e Mariasilvia Greco

al liuto Simone Colavecchi

scene Ciro Paduano
costumi Francesca Di Giuliano
disegno luci Marco Scattolini
aiuto regia Cecilia Di Giuli
consulenza musicale Maurizio Farina
foto e grafica Manuela Giusto e Omar Falcini

dal martedì al sabato ore 21:30 | domenica ore 18:00

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(2 aprile 2015)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2015 – diritti riservati, riproduzione vietata