Home / ARTEMOSTRE&ALTRO / Fasano Jazz 2016, dal 14 maggio

Fasano Jazz 2016, dal 14 maggio

Fasano Jazz 2016di Gaiaitalia.com

 

 

 

 

 

 

 

Fasano Jazz 2016 festeggia diciannove anni di vita! L’attesissimo cartellone della nuova edizione della rassegna, dopo il successo del 2015 con Caravan, Quintorigo e Boris Savoldelli, è come sempre pieno di iniziative con due presentazioni di libri e quattro concerti tra jazz, rock, progressive e musica coltaDomenico De Mola (Responsabile Ufficio Attività Culturali – Direzione Servizi Generali Comune di Fasano) ha confermato la combinazione vincente: grandi nomi stranieri e musica italiana dal respiro internazionale, prezzi popolari, accoglienza e ospitalità nella cittadella del jazz puglieseAnche quest’anno sarà possibile seguire il festival dalla App per Android ‘FasanoJazz’: un’applicazione gratuita, a cura degli studenti dell’IISS Salvemini di Fasano e reperibile su Play Store di Google.
Si parte sabato 14 maggio con una serata speciale dedicata a Robert Wyatt, con un concerto unico nel suo genere, quello di John Greaves, che presenta a Fasano il suo Confidential per pianoforte e voce, come testimoniato nei suoi ultimi album Verlaine e nel recente – tutto italiano – Piacenza. Definito dallo stesso Wyatt come il suo erede artistico, John Greaves è una delle figure cardine della musica di Canterbury, la città inglese con la quale Fasano ha stretto un longevo e importante gemellaggio artistico: ha militato infatti con Henry Cow, National Health, Soft Heap, Peter Blegvad, Pip Pyle, lo stesso Wyatt e molti nomi del rock d’avanguardia europeo. Prima del suo concerto, il giornalista Donato Zoppo presenterà Different Every Time (Giunti), il libro di Marcus O’ Dair dedicato a Robert Wyatt, con la partecipazione speciale di Alessandro Achilli, firma storica del giornalismo nostrano nonchè curatore dell’edizione italiana.
Sabato 28 maggio un concerto incentrato sul grande rock italiano e sul cinema horror con uno dei gruppi nostrani più amati al mondo: Goblin Rebirth! Tutti conoscono le colonne sonore dei più importanti film di Dario Argento, da Profondo Rosso a Non ho sonno, passando per Suspiria Tenebre, ma nel concerto dei Goblin Rebirth – che si avvale anche di un’interazione con i video a cura del vj Diego Glickman – il focus è sull’esperienza progressive-rock della band romana, con classici anni ’70 ma anche pezzi meno noti del periodo successivo. Nati nel 2010, caratterizzati da un forte taglio rock e da un organico di eccellenti musicisti, Agostino Marangolo e Fabio Pignatelli tornano a Fasano dopo 41 anni: nel 1975 i Goblin si esibirono insieme a Riccardo Cocciante, al Fasano Jazz 2016 porteranno i pezzi del loro album Goblin Rebirth (2015) e lo spettacolo immortalato nel recentissimo DVD Alive.
Il jazz nell’accezione più “tradizionale”, con un occhio alla scena pugliese sempre ricchissima di talenti e proposte, sarà il protagonista della terza serata: mercoledì 1 giugno arriva a Fasano Francesco Angiuli, giovane ma esperto contrabbassista di Monopoli, attivissimo da qualche anno in Italia e all’estero tra collaborazioni, insegnamento, album e concerti. Il quartetto di Angiuli – con Roberto Tarenzi e Nicola Angelucci – annovera anche uno special guest: il sassofonista Rosario Giuliani, uno dei jazzisti italiani più seguiti e stimati all’estero.
Ultima serata all’insegna di un’originale rilettura del classic rockSabato 4 giugno, dopo un’anteprima tutta Genesis con la presentazione dei nuovi libri di Donato Zoppo (La Filosofia dei Genesis – Mimesis ed.) e Mario Giammetti (Peter Gabriel Not One Of Us – Segno ed.), Fasano Jazz presenta uno spettacolo speciale in esclusiva per il festival:Bernardo Lanzetti con la ICOM Orchestra diretta dal M. Palmitessa, un organico di ventisei elementi con la partecipazione straordinaria dell’inconfondibile ex cantante di PFM e Acqua Fragile. The orchestral journey into progressive rock and beyond è la rivisitazione per orchestra, band e voce di classici di Led Zeppelin, King Crimson, Van Der Graaf Generator, Genesis, Emerson Lake e Palmer, Procol Harum, PFM, Orme, Baricentro e Acqua Fragile.
Ecco di seguito il programma di Fasano Jazz 2016:
Sabato 14 maggio 2016
ore 21.00
Teatro Comunale Sociale
Via Nazionale dei Trulli
Fasano 
“TO ROBERT WYATT WITH LOVE”
Presentazione “Different Every Time” di Marcus O’Dair (Giunti)
incontro con Alessandro Achilli (curatore della edizione italiana),
modera Donato Zoppo
concerto di JOHN GREAVES:
“Confidential”
(pianoforte e voce)
Ingresso 5 euro
Sabato 28 maggio 2016
ore 21.00 
Teatro Kennedy
Via Pepe
Fasano
GOBLIN REBIRTH
“Sounds + Visions and Imaginative”
Fabio Pignatelli basso elettrico
Giacomo Anselmi chitarra
Aidan Zammit tastiere
Danilo Cherni tastiere
Agostino Marangolo batteria
Diego Glikman Vj 
ingresso 10 euro 
 
Mercoledì 1 giugno 2016
ore 21.00
Teatro Comunale “Sociale” 
Via Nazionale dei Trulli
Fasano
FRANCESCO ANGIULI QUARTET
feat. Roberto Tarenzi & Nicola Angelucci 
special guest Rosario Giuliani
Rosario Giuliani sassofono
Roberto Tarenzi pianoforte
Francesco Angiuli contrabbasso
Nicola Angelucci batteria
ingresso 5 euro
 
Sabato 4 giugno 2016
Teatro Kennedy  
Via Pepe
Fasano
ore 20.00
Presentazione libri 
(ingresso libero):
“LA FILOSOFIA DEI GENESIS – Voci e Maschere del Teatro Rock” (Mimesis)
e
“PETER GABRIEL – NOT ONE OF US”  (Segno)
incontro con gli autori Donato Zoppo e Mario Giammetti
a cura de “Il Presidio del Libro – Fasano”,
con la partecipazione di Annamaria Toma
ore 21.00
concerto: 
THE ORCHESTRAL JOURNEY INTO PROGRESSIVE ROCK AND BEYOND”
 
ICOM ORCHESTRA direzione M° Martino Palmitessa
feat. BERNARDO LANZETTI – voce solista
ingresso 5 euro
(20 aprile 2016)
©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata
Facebook Comments

Comments

comments

gaiaitalia.com

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi