Home / ARTEMOSTRE&ALTRO / ARTE & MOSTRE, EVENTI / Pietrasanta accoglie l’arte dell’albanese Helidon Xhixha fino al 25 settembre

Pietrasanta accoglie l’arte dell’albanese Helidon Xhixha fino al 25 settembre

Helidon Xhixha 00di Giorgia Trinelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Luce, movimento, scultura, componimenti armonici che uniscono eleganza, materia e luce. Helidon Xhixha, artista e scultore albanese, espone a Pietrasanta, museo a cielo aperto che accoglie nella sua cornice ideale, la personale dell’artista, “Shining rock” fino al 25 settembre.

In questa personale  l’artista  per la prima volta, si misura con il marmo, esponendo anche lavori in bronzo e acciaio e lavori minori, allestiti nel centro storico della città.

Come da sempre sosteniamo, le diverse epoche, i diversi materiali utilizzati, i diversi stili possono convivere insieme e dare vita a fenomeni e alchimie emotive tipiche dell’arte. Le suggestioni romaniche  di marmo bianco, l’austerità dell’interno delle chiese vanno d’accordo con la leggerezza dei volumi e il dinamismo dei lavori in metallo sapientemente modellato e deformato. La maestria con cui l’artista plasma il metallo, permette alle opere di catturare la luce e rimandarla al mittente scaldata, nuova, sotto forma di onde, di sagome vibranti e fluide. Acciaio, sinonimo di modernità, marmo sinonimo di severità,  forza, la forza della materia unita all’energia della luce.

Questa la caratteristica di Xhinxhia, la luce che scandisce la materia , ne rivela pregi e difetti, volumi e piani che sprigionano energia. Nell’acciaio la luce è rifrangente, fredda, specchiante, multidirezionale. Nel marmo è invece delicata, amorevole, accarezza le sinuosità della superficie senza forzarla, scorre sui profili traducendosi in armonia.

Con queste sculture, con questo scultore, le parole sono superflue, le sensazioni si evolvono con le forme, attraverso movimenti sinuosi delle sculture esposte.

 

 

 

 

 

Helidon Xhixha, “Shining Rock”
Pietrasanta, centro storico
info: 0584795500
fino al 25 settembre

 

 

 

 

 

 

 

(14 luglio 2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

Facebook Comments

Comments

comments

gaiaitalia.com

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi