Home / CINEMA & FESTIVAL / Roma ospita il Festival del Cinema Spagnolo, al cinema Farnese dal 3 all’8 maggio

Roma ospita il Festival del Cinema Spagnolo, al cinema Farnese dal 3 all’8 maggio

di Alessandro Paesano #Cinema twitter@Ale_Paesano #Spagna

 

 

Anche quest’anno Roma ospita il Festival del cinema Spagnolo, al cinema Farnese dal 3 all’8 maggio. Giunto all’11ª edizione  il Festival del cinema spagnolo, diretto da Federico Sartori e Iris Martin-Perlata, si propone come prestigiosa vetrina del cinema spagnolo e in lingua spagnola con particolare riguardo per le opere prime e seconde, e per le pellicole che trattano tematiche sociali.

La Nueva Ola, nome della sezione principale del Festival, che una volta costituiva anche il titolo del festival stesso, presenta quest’anno, tra gli altri, Perfectos Desconocidos (Spagna, 2017) di Álex de la Iglesia, remake di Perfetti Sconosciuti di Paolo Genovese, che sarà presentato da Pepón Nieto, il “Battiston spagnolo” e Incerta Glòria (Spagna, 2017)  di Agustí Villaronga, premiato con 7 Premi Gaudí, tratto da un classico della letteratura catalana che affronta la Guerra Civile Spagnola.

Altra pellicola tratta da un romanzo (El móvil, “Il movente”, di Javier Cercas) è El Autor (Spagna/Messico 2017) di Manuel Martín-Cuenca, vincitore di 2 premi Goya per gli attori Javier Gutiérrez e Adelfa Calvo – che sarà ospite del festival – e Premio FIPRESCI al Festival di Toronto 2017.

Molto attesi anche Contratiempo, (Spagna, 2016) opera seconda di Oriol Paulo ed Estiu 1993 (Verano 1993) (Spagna, 2017) opera prima di Carla Simón, un tenero ritratto dell’infanzia vista dal punto di vista dei bambini e delle bambine candidato agli Oscar come miglior film straniero e vincitore di tre Premi Goya tra cui quello per la Migliore Opera Prima.

Chiuderà la sezione principale del festival Most Beautiful Island (Stati Uniti/Spagna, 2017), opera prima di Ana Asensio, che è anche interprete del film, che sarà presente ala proiezione romana.
Il film, un thriller psicologico, pluripremiato e autentica rivelazione del circuito indipendente internazionale, sarà distribuito in Italia da EXIT MEDIA nel mese di Agosto.

Madrina di questa undicesima edizione è l’attrice Ángela Molina, che presenterà al pubblico romano, domenica 6 maggio, il cult senza tempo di Luis Buñuel, Cet obscur objet du désir (Quell’oscuro oggetto del desiderio).

Altro ospite d’onore, il regista e scrittore David Trueba, il quale, in occasione dell’uscita per Feltrinelli del suo ultimo romanzo, sarà omaggiato con la proiezione del suo La vita è facile ad occhi chiusi, e Vengo – Demone flamenco, di Tony Gatlif, tratto da una sua sceneggiatura,

Come per le scorse edizione altrettanto interessante è la sezione La Nueva Ola Latinoamericana dedicata ai film in lingua spagnola, nella quale sarà presentato, tra gli altri, in anteprima (il film uscirà in sala distribuito da EXIT MEDIA), il film argentino La Educación del Rey, opera prima di Santiago Esteves, premio “Cine en Construcción” al Festival di San Sebastián 2017.

Molto atteso anche Una mujer fantástica (Cile, 2017) di Sebastián Lelio, premio Oscar 2018 come Miglior Film straniero e Premio Goya 2018 come Miglior Film Iberoamericano, che racconta di una giovane donna trans alle prese con l’odio e le diffidenze della famiglia del suo compagno deceduto.
Altro film importante Poesía sin fin (Cile, 2016), del regista-cult Alejandro Jodorowsky nel quale il padre della psicomagia attraversa la soglia del sogno dando forma a un suo personalissimo Amarcord.

L’immagine ufficiale di questa undicesima edizione del Festival del cinema spagnolo è opera della celebre fotografa Isabel Muñoz (World Press Photo Award).

Il Festival, organizzato da EXIT Media e dall’Ufficio Culturale dall’Ambasciata di Spagna in Italia, dopo Roma toccherà, fino al prossimo dicembre, diverse città italiane tra le quali Venezia, Treviso, Trento, Trieste, Perugia, Campobasso,Milano, Cagliari, Bologna, Bergamo, Genova e Reggio Calabria.

Tutte le proiezioni del Festival del Cinema Spagnolo sono in versione originale con sottotitoli in italiano.

Per informazioni potete consultare il sito del festival www.cinemaspagna.org. Per Gaiatalia.com seguirà il festival il nostro Alessandro Paesano.

 




 

 

(27 aprile 2018)

©Gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 

Facebook Comments

Comments

comments

gaiaitalia.com

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi