Home / CINEMA & FESTIVAL / Assegnati i Golden Globe 2019: vincono Bohemian Rapsody, Glenn Close e Christian Bale

Assegnati i Golden Globe 2019: vincono Bohemian Rapsody, Glenn Close e Christian Bale

di Ghita Gradita #GoldenGlobe twitter@gaiaitaliacom #Oscar2019

 

 

Anche quest’anno sono stati assegnati i Golden Globe Awards, i riconoscimenti della Hollywood Foreign Press Association, alle migliori produzioni cinematografiche e televisive americane da sempre considerati gli apripista degli Oscar.

La Hollywood Foreign Press Association è l’organizzazione che raccoglie i giornalisti esteri che lavorano a Hollywood. Grande sfarzo all’evento, condotto per questa edizione, dal comico Andy Samberg e dalla protagonista di Grey’s Anatomy e Killing Eve, Sandra Oh – che si è poi portata a casa il premio proprio per Killing Eve.

Tra i vincitori Bohemian Rhapsody (e come poteva essere altrimenti?), produzione di Netflix RomaGreen Book. Tra gli interpreti Rami Malek, Olivia Colman, Christian Bale e Glenn Close; solo un riconoscimento per la miglior canzone per Lady Gaga.

Di seguito i premi principali (per l’elenco completo cliccate qui):

 

Miglior film drammatico
Bohemian Rhapsody

Miglior attrice protagonista in un film drammatico
Glenn Close, The Wife

Miglior attore protagonista in un film drammatico
Rami Malek, Bohemian Rhapsody

Miglior film comico o musical
Green Book

Miglior attrice protagonista in un film comico o musical
Olivia Colman, The Favourite

Miglior attore protagonista in un film comico o musical
Christian Bale, Vice

Miglior attore non protagonista in un film
Mahershala Ali, Green Book

Miglior attrice non protagonista in un film
Regina King, If Beale Street Could Talk

Miglior regia di film
Alfonso Cuaron, Roma

Miglior sceneggiatura di film
Green Book

Miglior serie drammatica
The Americans

Miglior attore in una serie tv drammatica
Richard Madden, Bodyguard

Miglior attrice in una serie tv drammatica
Sandra Oh, Killing Eve

Miglior serie tv comica
The Kominsky Method

Miglior attrice in una serie tv comica
Rachel Brosnahan, The Marvelous Mrs Maisel

Miglior attore in una serie tv comica
Michael Douglas, The Kominsky Method

Miglior miniserie o film tv
American Crime Story: L’assassinio di Gianni Versace

Miglior attore in una miniserie o film tv
Darren Criss, L’assassinio di Gianni Versace

Miglior attrice in una miniserie o film tv
Patricia Arquette, Escape at Dannemora

Migliore attrice non protagonista in serie, miniserie o film tv
Patricia Clarkson, Sharp Objects

Migliore attore non protagonista in serie, miniserie o film tv
Ben Whishaw, A Very English Scandal

Miglior film straniero
Roma

Miglior film d’animazione

Spider-Man: Un nuovo universo

 




 

(7 gennaio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 -diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

Facebook Comments

Comments

comments

gaiaitalia.com

Lascia un Commento

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi