“Il Teatro gay in Italia” a cura di Antonio Pizzo

0
7

di E.T. #Cultura twitter@gaiaitaliacom #Teatro

 

Mancava ed è finalmente arrivata. Si tratta di una antologia sul teatro a tematica gay degli anni ’70 e ’80, con particolare riferimento ai primi anni del movimento omosessuale che mostra i diversi filoni su cui viene costruito un teatro che, allora, dialogava intensamente con l’attivismo politico e trasformava in pulsioni creative le tensioni sociali e le inevitabili sofferenze che ne derivavano.

Il libro si intitola Il teatro gay in Italia, a cura di Antonio Pizzo e raccoglie alcuni testi preziosissimi – e quasi introvabili – degli anni 70/89, che, raccogliendo alcuni testi ormai introvabili (e preziosi) degli anni 70/80, con particolare riferimento – ed attenzione – ad autori come Vitaliano Brancati, Giuseppe Patroni Griffi e Giovanni Testori.

Il libro esce per i tipi di Accademia University Press. E più che essere consigliabile è assolutamente necessario.

Di seguito un intervento sul libro pubblicato da Stefano Casi, direttore artistico di Teatri di Vita di Bologna, una delle realtà culturali più vive ed interessanti della nostra penisola.

 

 

 

 

(31 agosto 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata