Il documentario di Giuseppe Sciarra “Venere è un ragazzo” al festival online Free Aquila

348

di Redazione, #Cinema

Il regista Giuseppe Sciarra e la casa di produzione Cinetika sono felici di annunciare la loro partecipazione con ” Venere è un ragazzo” al festival online Free Aquila, organizzato dal Nuovo Cinema Aquila di Roma.

Il festival si svolgerà dal 27 al 31 marzo sulla piattaforma fleshhome in cui potrete vedere oltre all’opera di Sciarra altri diciannove cortometraggi che concorreranno per tre premi: premio giuria di qualità, premio del pubblico e premio Nuovo Cinema Aquila. Tutti i corti saranno disponibili sulla piattaforma per ventiquattro ore dalla messa in onda. Inoltre ogni sera sulla pagina facebook del Nuovo Cinema Aquila, cinque registi in gara presenteranno le loro opere.

La serata di premiazione e la proiezione dei cortometraggi vincitori avverrà il 31 marzo. I cortometraggi vincitori saranno proiettati rispettivamente per un minimo di quattordici giorni in apertura di un lungometraggio scelto dall’organizzazione del festival compatibilmente alla programmazione 2021 – 2022 del Nuovo Cinema Aquila.

Venere è un ragazzo ha vinto numerosi premi (dal Nice Iff per la miglior sceneggiatura al premio miglior regia per il magazine di culto Cinefact) ma ha avuto anche dei problemi con alcuni festival che l’hanno osteggiato per una scena con l’attore Davide Crispino ritenuta blasfema. Per la serie molto rumore per nulla.

 

(21 marzo 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata