66º Festival di Cannes, la sezione “Un Certain Regard” con lo spagnolo “La Jaula de Oro”

17

66 Cannes Diego Quemada Diezdi Ghita Gradita

Il Festival di Cannes, dopo i trionfi di Liberace con Michael Douglas in lacrime, presenta oggi una interessante giornata, grazie alla sezione “Un Certain Regard” che presenta il film dello spagnolo Diego Quemada-Diez, già assistente di Ken Loach, intitolato “La Jaula de Oro” (La Gabbia d’Oro).

Il cinema spagnolo, la cui presunzione è pari solo alla sua incapacità di imporsi sui mercati internazionali, ha in Diego Quemada-Diez uno dei suoi esponenti di spicco, un regista preparato, colto, libero, che presenta una storia di uno choc culturale vissuto da tre protagonisti adolescenti in fuga dal Guatemala.