Home / CINEMA & FESTIVAL / Milano Film Festival, il programma di giovedì 12 settembre

Milano Film Festival, il programma di giovedì 12 settembre

Milano Film Festival LogoComunicato stampa

Largo spazio al Concorso Lungometraggi per questi ultimi giorni di Festival. Alle 15 presso lo Spazio Oberdan il film greco di Elina Psykou, The Eternal Return of Antonis Paraskevas (h 15 Spazio Oberdan). A seguire, Habi, la extranjera di Maria Florencia Alvarez, selezionato alla Berlinale, presentato dalla regista (h 20:30 Teatro Strehler, replica), Ilo Ilo di Anthony Chen (h 22:00 Triennale – Teatro dell’Arte, replica) e per concludere, Terra de ninguém di Salomè Lamas (h 22:45 Teatro Studio, replica).

Milano Film Fest - 04 Silent passengers

Tornano, per il Concorso Cortometraggi del Milano Film Festival, il Gruppo H (natura e fantascienza in una camera d’albergo di Okinawa con Silent Passengers di Hirofumi Nakamoto, e l’omaggio al mito del western con Fabiano, incaricato di uccidere la morte, in Malaria di Edson Odah 17:00 Teatro Strehler) e il Gruppo G (fra gli altri, la claustrofobica opera di Vladimir de Fontenay, Mobile Homes, e una storia di amore tenera e originale, In The Air Is Chirstopher Gray di Felix Massie – h 22:30 Teatro Strehler).

 

Milano Film Festival rende omaggio a Sylvain George, autore di cinema politico e sperimentale, di cui presenta i lavori in un’ampia rassegna. Oggi è in programma il lungometraggio Vers Madrid – The Burning Bright! (Scenes from the Class Struggle and the revolution), più che un film, un cinegiornale che mostra il movimento degli Indignados, il primo grande movimento del ventunesimo secolo (h 15:00 Teatro Studio). A seguire Les Éclats (h 19:00 Spazio Oberdan, replica), che gli è valso nel 2011 il riconoscimento unanime della critica, e numerosi premi in festival italiani e internazionali.

Milano Film Fest - 05 Le chebabs de YarmoukLa sezione che indaga sugli abusi del potere torna oggi con Les Chebabs de Yarmouk di Axel Salvatori-Sinz, che sarà presente in sala (h 17:00 Spazio Oberdan, replica), e, a seguire, l’anteprima di Sur le Rivage du monde di Sylvain L’Espérance (h 21:00 Spazio Oberdan). Sarà lo stesso regista a spiegare al pubblico il motivo di questo film che ci porta in Mali, a Bamako, luogo di transito per uomini e donne destinati a incontrare solo un’eterna attesa.

Per i “fuori categoria” del Milano Film Festival, oggi si comincia con la musica di A Band Called Death di Mark Covino e Jeff Howlet (h 15:00 Teatro Strehler, replica), storia di una delle prime black punk band, fondata dai fratelli Hackney, raccontata attraverso aneddoti e testimonianze dei grandi, tra cui Henry Rollins. A seguire, Closed Curtains di Jafar Panahi e Kamboziya Partovi, in collaborazione con CeCINEpas (h 20:00 Teatro dell’Arte). Panahi con questo film torna a far parlare di sé nonostante il divieto ventennale del regime iraniano di esercitare il suo mestiere con un lavoro che è una riflessione sulla creazione cinematografica, realizzato a casa sua, nel Mar Caspio con solo cinque membri della troupe. Infine, la serata si chiude con Midsummer Night’s Tango di Viviane Blumenschein (h 21:00 Teatro Studio, replica).

Milano Film Fest - 06 Midnight Summer's...

Milano Film Festival compie 18 anni e per celebrare l’evento ha in serbo un cofanetto di meraviglie sepolte, una rassegna che attraversa tutto il programma di questa edizione composta di due sezioni di cortometraggi, Grandi Speranze e The Platinum Collection. Alle 15:00 in Scatola Magica per The Platinum Collection, Identità; seguono alle 17:00 Memoria, e alle 20:30 Le origini – vol. II (1996 – 2003). Alle 21:00 in Parco Sempione è la volta della sezione Grandi Speranze, Tutti di famiglia e in contemporanea, MFF incontra Lucha Libre per festeggiare il 18° compleanno del Milano Film Festival; dalle 21:00 in Parco Sempione, prenderà il via una sessione di live painting in cui 18 illustratori e illustratrici rielaboreranno il lavoro di 18 autori che hanno partecipato al Milano Film Festival.

Alle 22:30 tutti in Scatola Magica, per The Platinum Collection, Gioco e a Mezzanotte, in Parco Sempione, Ebollizione.

 

 

[useful_banner_manager banners=5 count=1]

 

©gaiaitalia.com 2013
riproduzione vietata

 

[useful_banner_manager banners=10 count=1]

 

 

 

 

 

 

[useful_banner_manager banners=1 count=1]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Facebook Comments

Comments

comments

gaiaitalia.com

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi