Home / ARTEMOSTRE&ALTRO / Al via Rendez Vous Festival 2016, a Roma e in 8 città italiane. Alessandro Paesano ci sarà

Al via Rendez Vous Festival 2016, a Roma e in 8 città italiane. Alessandro Paesano ci sarà

Rendez Vous Festival 2016 - 00 Logodi Alessandro Paesano  twitter@Ale_Paesano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Torna a Roma, dal 6 all’11 aprile, il RendezVous con il nuovo cinema francese. Alla sua sesta edizione, il festival dedicato al nuovissimo cinema d’Oltralpe, parte dalla Capitale per poi toccare nei mesi di Aprile e Maggio  le città di Bologna, Napoli, Palermo, Torino, Milano, Lecce, e da quest’anno, anche Firenze e Bergamo.

Iniziativa dell’Ambasciata di Francia in Italia, Rendez-Vous è realizzato dall’Institut français Italia con il sostegno di Unifrance e la collaborazione del Centre Saint-Louis e l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici.

Festival importante perché costituisce uno dei pochi momenti in cui in Italia il cinema francese circola liberamente in Italia, in versione originale, dando la possibilità di vedere pellicole altrimenti non distribuite (anche se quest’anno molti dei film in programmazione avranno una distribuzione italiana) massacrate da un doppiaggio sempre più uniformato e in mano alle stesse voci (cancellando differenze recitative tra attori e attrici di nazionalità diverse, tutte affogate nello stesso birignao egotistico) e con degli adattamenti dei dialoghi sempre più interpretanti che cambiano senso, registro e lessico di quanto nei film si dice e il pubblico italiano ignora.

Perché anche se il cinema è un’industria, come hanno ricordato alla conferenza stampa svoltasi stamane alla Cassa del cinema di Roma, lo scopo di Rendez Vous è di diffondere la cultura, quella per i film d’oltralpe, in lingua originale e al cinema.

Più di trenta i titoli di questa edizione – molti dei quali verranno distribuiti regolarmente, segno che il Festival si sta imponendo anche nel mercato italiano e non solo tra il pubblico – una vetrina che racconta le storie e i volti del cinema francese contemporaneo, con una programmazione diversificata nei generi come nei contenuti, proponendo accanto al cinema d’autore e a quello indipendente, la produzione popolare dai grandi incassi.

A Roma sono quattro le sedi che ospiteranno la manifestazione:

 

  • il Cinema Fiamma per la Sezione Novità e Anteprime,
  • l’Institut français Centre Saint-Louis per la panoramica completata dalla trilogia dedicata ai temi della famiglia,
  • l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici per l’omaggio alla regista Sòlveigh Anspach mentre alla Casa del Cinema si terranno le masterclass e gli incontri professionali.

 

Gaiaitalia.com seguirà anche quest’anno il Festival per voi tramite il nostro inviato Alessandro Paesano.

Per i dettagli sui film e il calendario delle proiezioni potete consultare il sito ufficiale.

 

Social Media:

facebook.com/IFItalia

twitter.com/IF_Italia

#RVcinema

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(31 marzo 2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

Facebook Comments

Comments

comments

gaiaitalia.com

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi