Home / ARTEMOSTRE&ALTRO / Rai 4 rinnova il palinsesto per puntare ai giovani [sic]

Rai 4 rinnova il palinsesto per puntare ai giovani [sic]

rai-4di G.T.

 

 

 

 

 

 

Obiettivo di Rai 4 i giovani dai 15 ai 35 anni: e va quasi da sé che a rimetterci sarà la qualità che ha contraddistinto la rete cult che Carlo Freccero (più che discutibile come politico, ma eccellente mente televisiva) aveva creato secondo il suo grande intuito. Il cambiamento avviene molto in sordina e pare che trasformerà la rete “cult” in l’ennesimo pentolone generalista targato Rai.

Le novità? Da tagliarsi le vene: “Generation Gap”, giovani alle prese con non più giovani che non conoscono i gadget che usano i giovani; “Smartlove” in cui due perfetti sconosciuti si conoscono scambiandosi gli smartphone;  “Pechino Addictedt” con i vincitori di Pechino Express 2015; una roba straordinaria come “Weekend con il nonno”, nonni e nipoti insieme per tre giorni per conoscersi meglio, per poi tornare ad ignorarsi nei giorni successivi; comicità dei blogger, la Gialappa’s band e poveri noi. Auguri.

 

 

 

 

(9 settembre 2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

Facebook Comments

Comments

comments

gaiaitalia.com

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi