Home / COLTACOPERTINA / In libreria “A rincorrere il vento” di Erica Arosio e Giorgio Maimone

In libreria “A rincorrere il vento” di Erica Arosio e Giorgio Maimone

di Redazione #Libri twitter@gaiaitaliacomlo #Cultura

 

Torna in libreria la collaudata coppia di scrittori Erica Arosio e Giorgio Maimone – nota per la serie di romanzi scritti a quattro mani che vede protagonisti l’avvocatessa Greta Morandi e lo stravagante Mario Longoni – con il romanzo dedicato al decennio caldo “A rincorrere il vento. (’68: il B-Side)” per la collana di narrativa ‘Varianti’, oltre 250 pagine che ne raccontano episodi e atmosfere attraverso i ricordi adolescenziali di Anna e Marco.

Anna e Marco, come nella canzone di Lucio Dalla (sarà un caso?), si incontrano in un supermercato di Milano dopo quarantacinque anni. L’ultima volta che avevano condiviso qualcosa era il Sessantotto con le manifestazioni, la coscienza di classe, la voglia di cambiare il mondo, la sete di giustizia e la paura della morte, delle botte e della repressione. Allora erano adolescenti entusiasti e ribelli, adesso sono adulti più disillusi, più stanchi, con i segni di tanta vita sulle spalle ma sotto sotto non sono cambiati molto.

Il loro incontro dura una notte, scandita dai racconti del loro presente e dai ricordi del loro passato che Anna tiene conservati gelosamente in una scatola: da qui ne escono fotografie, il foulard rosso di Anna per proteggersi dai lacrimogeni, la prima edizione di “Cent’anni di solitudine”, il poster de “Il laureato”, un 45 giri di De André, una Polaroid, gli occhiali tondi alla John Lennon, volantini, un po’ “d’erba” e molti altre cose. Oggetto dopo oggetto tornano alla memoria i momenti che hanno segnato il Sessantotto dei due protagonisti che si è sviluppato tra le manifestazioni studentesche e operaie, i concerti epici dei Beatles o dei Rolling-Stones, la scoperta del sesso, il rapporto conflittuale con le ‘generazioni dei padri’, le radio libere, i viaggi in autostop, l’America sognata, la moda rivoluzionaria e il grande cinema e la musica.

Nove sezioni tematiche accompagnano il lettore alla scoperta del Sessantotto attraverso racconti brevi, proponendo un affresco di un’epoca che ha segnato la storia del nostro Paese e nel contempo esplorando l’intimità dei due protagonisti, la stessa che ancora appartiene a tutti noi. Illustrazione di copertina di Gabriella Kuruvilla e Mauro Gatti.

 




 

(18 ottobre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

Facebook Comments

Comments

comments

gaiaitalia.com

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi