Tuxedomoon a Bologna, concerti sold out

46

Tuxedomoondi Gaiaitalia.com

Con giorni di anticipo rispetto al loro svolgimento, Laminarie annuncia che
tutti  i  biglietti per i tre concerti bolognesi dei Tuxedomoon sono andati
esauriti in prevendita. Un  grande  successo per questa iniziativa realizzata con il contributo del Comune di Bologna ospitata all’interno della rassegna INSISTO PIÙ FORTE che si svolge nello spazio dedicato alle arti contemporanee DOM.

I  Tuxedomoon  torneranno  a Bologna dopo trentaquattro anni dal loro primo concerto   europeo,  svoltosi  proprio  al  Cinema  Teatro  Antoniano,  per presentare  “Pink Narcisus”, la colonna sonora ancora inedita, composta per lo  scandaloso  cult  movie  di  James  Bidgood del 1971 che uscirà solo in
vinile per il Record Store Day il 19 aprile prossimo.

Saranno  tre  i  concerti  che il gruppo californiano suonerà a Bologna sul
palco  di  DOM,  tra  il  2  e  il  4  di  aprile,  ma il terzo concerto si
preannuncia doppiamente unico e straordinario. “Voyage  around  my room”, sarà un concerto speciale che rende omaggio alla lunga  collaborazione  e alla profonda amicizia che lega il regista Roberto Nanni  al  gruppo  californiano sin di primi anni ’80. Le immagini del film inedito  di Nanni, versione filmica del testo omonimo di Xavier De Maistre, si  fonderanno  con la musica dei Tuxedomoon che per questo evento in prima assoluta europea hanno scelto un repertorio altrettanto speciale.

La  scaletta  della  loro  performance  conterrà  brani storici, per lo più
risalenti  a  due fasi fondamentali della straordinaria avventura di Steven
Brown,  Blaine  L.  Reininger,  Peter  Principle,  Luc van Lieshout e Bruce
Geduldig,  quello  degli  inizi sperimentali post-punk e quello dove la new
wave americana cominciò a scoprire la nuova musica europea. Ascolteremo fra gli altri The Waltz, The Cage, Dark Companion, Nazca, In the Name of Talent e le mitiche Pineheads On The Move e Joeboy The Electronic Ghost.

Un  set  imperdibile, composto di brani scelti appositamente dalla band per
la  serata dedicata al cinema di Roberto Nanni, come omaggio alla sua arte,
alla  sua  costante  ricerca  di  una sintesi tra il linguaggio sonoro e il
linguaggio visivo.

Questi  concerti  sold  out dimostrano che ancora oggi i Tuxedomoon possono contare  sul  grande  seguito  del pubblico bolognese e italiano, un legame forte  che  è stato confermato anche dal tributo, che dall’inizio di marzo, giornalisti  musicali,  musicisti,  operatori  del  mondo del teatro, della
danza,  del cinema, fotografi, discografici e professionisti apparentemente
lontani  dal  mondo  musicale hanno voluto testimoniare nelle pagine online
del  sito Sentireascoltare, media partner dell’evento, attraverso una serie
di  contributi  dedicati  a questa formazione che dalla fine degli anni ’70
rappresenta un punto di riferimento per la scena musicale d’avanguardia.

Per la rassegna “Insisto più forte”, a Bologna al DOM
dal 2 al 4 aprile 2014
Tuxedomoon: in concerto sotto la volta di DOM

Programma:

2 e 3 aprile ore 21.30 Tuxedomoon live
Due  date del tour europeo in un contesto teatrale inconsueto. Un’occasione
per apprezzare il live act tra musica e immagini della band californiana.

Steven Brown > voce, clarinetto, sax, pianoforte, tastiere
Blaine L. Reininger > voce, chitarra elettrica, violino, tastiere
Peter Principle > basso elettrico, chitarra elettrica
Luc Van Lieshout > tromba, flicorno, armonica
Bruce Geduldig > video, immagini dal vivo

4  aprile  ore  19.30  incontro  con i Tuxedomoon e Roberto Nanni (ingresso
libero)
ore 21.30 Voyage around my room.
I  Tuxedomoon in un concerto inedito realizzato con i film di Roberto Nanni
[prima europea]

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2014
diritti riservati
riproduzione vietata

[useful_banner_manager banners=19 count=1]