Bologna #Inscena A Teatri di Vita da gennaio la trilogia di Andrea Adriatico dedicata al Premio Nobel

Altra Cultura

Condividi

Teatri di Vita 01 - Deliriodi Gaiaitalia.com

La parole del premio Nobel Elfriede Jelinek, il corpo e la voce di Eva Robin’s: un corto circuito deflagrante che diventa, nel nuovo spettacolo di Andrea Adriatico, un delirio populista. Si tratta della prima tappa della trilogia Teatri di Vita dedica alla scrittrice austriaca, nell’ambito del Festival Focus Jelinek. “Delirio di una TRANS populista. Un pezzo dedicato a Elfriede Jelinek”, che vede la partecipazione anche di Saverio Peschechera, Alberto Sarti e Stefano Toffanin, e che è dedicato idealmente a Marcella Di Folco, è in programma a Teatri di Vita (via Emilia Ponente 485, Bologna; infoline 051.566330 – www.teatridivita.it), da venerdì 9 a domenica 11 gennaio (ore 21, domenica ore 17).

La trilogia di Adriatico proseguirà con “Jackie e le altre. Un altro pezzo dedicato a Elfriede Jelinek” dal 24 gennaio al primo febbraio e con “Un pezzo per SPORT. Un’altra visione su Elfriede Jelinek” dal 17 al 22 febbraio.

La stagione di Teatri di Vita è sostenuta da Fondazione del Monte e Fondazione Carisbo, con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, in convenzione con Comune di Bologna e Regione Emilia Romagna.

 

 

 

 

 

 

 

 

(2 gennaio 2015)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2015 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

Pubblicità