Home / Cultura Primo Piano / In arrivo BergamoScienza, da venerdì 2 ottobre
La Feltrinelli.it

In arrivo BergamoScienza, da venerdì 2 ottobre

BergamoScienza 2015di Gaiaitalia.com

 

 

 

 

 
BergamoScienza, che apre la sua XIII edizione venerdì 2 ottobre, da sempre e con grande successo esplora e divulga la scienza in modo multidisciplinare: non solo fisica e medicina ma anche musica e arte, campi del sapere apparentemente distanti ma con forti interazioni.
Arte e scienza dialogheranno nei molti eventi, aperti gratuitamente al pubblico, che per diciassette giorni animeranno il festival.

Per quanto riguarda l’arte, grande attesa domenica 11 ottobre alle ore 18.30 al Teatro Sociale, per la conferenza con il Premio Nobel per la chimica (1991) Richard Robert Ernst, che parlerà della sua affinità con il Tibet e la filosofia buddhista e di come l’arte pittorica di quella cultura abbia svolto la funzione di complemento umanistico ai suoi interessi scientifici. La conferenza La mia attrazione per l’arte pittorica tibetana sarà introdotta da Marco Leona, direttore del dipartimento di ricerca scientifica del Metropolitan Museum of Art di New York.

Giovedì 15 ottobre alle ore 21 nella nuova Aula Magna Sant’Agostino, il filosofo della scienza e matematico Giulio Giorello dialogherà con Getulio Alviani, esponente della corrente dell’arte processuale, nell’incontro Cent’anni di inquietudine. Dal 15 ottobre al 15 novembre sarà possibile ammirare un’installazione dell’artista a San Lupo in Via Tomaso 7.

Sabato 3 ottobre alle ore 12 alla GAMeC si terrà la cerimonia di premiazione della III edizione del MERU ART SCIENCE AWARD. L’importante riconoscimento – nato per sostenere il lavoro di un artista che elabori una riflessione sul rapporto tra arte e scienza – andrà all’opera “Time you need” dell’artista Sarah Sparkes, che entrerà a far parte della Collezione Permanente della GAMeC,  degli archivi della Fondazione MERU e dell’Associazione BergamoScienza.

Domenica 11 ottobre Pier Andrea Mandò, direttore della sezione di Firenze dell’INFN, spiegherà Le applicazioni della fisica nucleare ai beni culturali, alle ore 16.30 al Teatro Sociale.

Cinque restauri guida in Accademia Carrara presenta alcuni filmati sui dipinti di Carlo Crivelli, Raffaello, Altobello Melone, Gian Battista Tiepolo. Si potranno così apprendere tutte le fasi del lavoro dalle parole delle restauratrici che hanno eseguito gli interventi all’Accademia Carrara di Belle Arti (piazza Giacomo Carrara 82d). Dal 3 ottobre fino al termine del festival.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(1 ottobre 2015)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2015 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

Facebook Comments

Comments

comments

La Feltrinelli.it

gaiaitalia.com

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi