Home / CULTURA / ARTE & MOSTRE, EVENTI / Roma, la Galleria d’Arte Moderna presenta Francesco Vaccaro “Dalla finestra ti vedo”

Roma, la Galleria d’Arte Moderna presenta Francesco Vaccaro “Dalla finestra ti vedo”

SONY DSCComunicato stampa

L’artista è partito da Casa Moravia (dimora romana dello scrittore aperta al pubblico) per cogliere alcune tracce della vita quotidiana dell’autore de “Gli Indifferenti”, ricostruendo la memoria del suo passaggio, quasi immedesimandosi in lui.  Attraverso una serie di video, riprendendo le cose che erano e sono visibili dalle sue finestre, Vaccaro cerca infatti di restituirci lo sguardo dello scrittore.

Il percorso espositivo si svolge al piano terzo ed è diviso in due contesti. Nel primo, un lungo tavolo ospita minuscoli ritrattimontati su sostegni in legno che mimano spessore e misure di un libro tascabile. Ritratti di scrittori e scrittrici che insieme a Moravia hanno attraversato il Novecento, che con lui hanno condiviso esperienze o che semplicemente hanno vissuto nei suoi stessi anni. Un secolo, il secolo di Alberto, narrato non attraverso cronaca e storia ma con i ritratti di chi, come lui, ha narrato il mondo con la parola scritta. È un ambiente che introduce e accompagna nella stanza attigua, dove un video, che ossessivamente fissa il particolare della spalliera di un letto, esattamente dove lo scrittore ha poggiato la testa negli ultimi tempi della sua vita rappresenta il nucleo centrale della mostra. Di fronte ma non in parallelo, quattro video in soggettivaregistrano frammenti di paesaggio del lungotevere di Roma. Quello che realmente è visibile dalla finestra della camera dello scrittore.

In uscita, su una parete, una lunga serie di titoli di libri, romanzi meno conosciuti degli artisti ritratti. Una lista che è una luce puntata su opere che non vanno dimenticate, opere da riscoprire perché un libro è importante non solo se ha avuto successo.

“Dalla finestra ti vedo” sembra dire Alberto. Come un varco dal quale si entra o al contrario ci si ritrae dal mondo. Vaccaro nel forzato immobilismo dell’ultimo Moravia ha saputo leggere uno sguardo che non si è mai fermato.

 

 

Galleria d’Arte Moderna
da martedì a domenica ore 10.00-18.00
Chiuso lunedì
La biglietteria chiude alle ore 17.30
Informazioni
Tel. +39 060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)
Con la collaborazione di
Associazione Fondo Alberto Moravia
Facebook Comments

Comments

comments

gaiaitalia.com

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi