Roma, “La Belva e la Bestia” al Teatro dell’Orologio, fino al 27 aprile

21

La Belva e La Bestiadi Ghita Gradita

Due personaggi, apparentemente agli antipodi, incrociano fatalmente i loro destini.

In un laboratorio di falegnameria ormai in disuso, un uomo, Bestia, vive la sua disperata solitudine e il degrado morale, sopraffatto da difficoltà esistenziali ed economiche, in un mondo che l’ha abbandonato. Bestia, con uno stratagemma, attira nel laboratorio Chiara, una ragazza di famiglia benestante, intenta a fare jogging in un parco vicino.

Pur “drammaticamente imbranato”, Bestia distrae Chiara e l’assale, in un susseguirsi di situazioni paradossali. Quando sembra che voglia approfittare della ragazza, la realtà si mostra più complessa di quello che appare: Bestia stesso è vittima di un meccanismo che lo sovrasta e che non gli lascia scelta. La ragazza da parte sua, reagisce in modo inaspettato.

Riuscirà Chiara a salvarsi senza che Bestia rinunci al suo obiettivo?

Forse la vita di entrambi, da quel fatale incontro, non sarà più la stessa…

 

 

 

fino al 27 APRILE 2014
TEATRO DELL’OROLOGIO
SALA GASSMAN
Via dei Filippini, 17/a – 00186 Roma
contatti
 
 
 
 
 
 
 
©gaiaitalia.com 2014
diritti riservati
riproduzione vietata