Coppie gay anni ’80 nelle immagini di Sage Sohier

Altra Cultura

Condividi

GayCouples 009di Giorgia Trinelli

Sage Sohier ha fotografato famiglie omosessuali, in un’epoca in cui non erano scontate, non che ora lo siano, tra pregiudizi e falsi miti.

“At home with themselves: same-sex couples in 1980’s America” è una serie di immagini della fotografa statunitense Sage Sohier che racconta la vita di queste coppie americane negli anni’80.

Un lavoro di grande anticipo sui tempi, il progetto è stato infatti realizzato in un momento in cui l’omosessualità era (era?!?) associata alla promiscuità sessuale, alla depravazione e a quanto altro di terribile ci possa essere di associabile.

Proprio le difficoltà storico-culturale di quel periodo, spinsero la Sohier a cominciare questo percorso fotografando prima amici e conoscenti, andando poi nei locali gay per cercare i soggetti più interessanti, a combattere la riluttanza di molti ad apparire.

Le fotografie, in bianco e nero, sono un racconto di vita quotidiana fatto di tenerezza, abitudini, rispetto,devozione, affettività e amore. Questo ciò che trapela dalle immagini

Un’immagine, molte immagini per dire Amore.

La serie completa pubblicata nell’omonimo libro e molti altri lavori sono visibili sul suo sito.

Pubblicità