Roma, il Nuovo Cinema Argentino in vetrina dal 26 al 28 settembre

Altra Cultura

Condividi

Elefante Blancodi Gaiaitalia.com

È stato annunciato il calendario delle proiezioni della prima edizione di Nuovo Cinema Argentino, finestra sul nuovo cinema argentino, evento gratuito che si svolgerà a Roma presso la Casa del Cinema (Villa Borghese) dal 26 al 28 settembre.

Si partirà venerdì 26 alle ore 16.30 con De martes a martes di Gustavo Triviño – Premio della Critica al Festival Mar del Plata e Premio al Miglior Attore, su un culturista che, a dispetto della forma fisica, subisce continue umiliazioni nella fabbrica dove lavora-, seguito alle 18.30 da El camino del vino di Nicolás Carreraspresentato alla Berlinale nella sezione Culinary Cinema, divertente viaggio esistenziale nelle terre del vino argentino-; ospite speciale il gran sommelier Charlie Arturaola, e in tema col film, un drink per il pubblico e l’anticipazione del delizioso sequel El duelo del vino.

Alle 21 sarà la volta di uno degli eventi più attesi: la proiezione di El Estudiante (Lo studente) di Santiago Mitre, pochi giorni prima della presentazione al Festival dellInternazionale di Ferrara nella sezione Mondocinema e dell’uscita di sala in Italia (a Roma al Cinema Aquila il 1°ottobre alle ore 21.30 e poi dal 6 al 16 ottobre); ospite dell’evento sarà la protagonista Romina Paula, e seguirà drink per il pubblico.

Il 27 settembre si inizierà alle 16.30 con l’omaggio a Julio Cortázar (del quale si celebra quest’anno il centenario della nascita) di Historias de Cronopios y de Famas, corti animati di Julio Ludueña, seguiti alle 18.30 da El último Elvis di Armando Bo –Premio Miglior Film Orizontes Latinos al Festival di San Sebastián, sulla doppia vita di un operaio tra i più noti imitatori di Elvis nell’underground teatrale di Buenos Aires- e alle 20.30 da El Critico di Hernán Guerschuny, romantica storia d’amore interpretata da Rafael Spregelburd, noto in Italia come autore di Bizarra, teatronovela in dieci puntate, e da Dolores Fonzi (moglie di Gael Garcia Bernal). L’ultima proiezione sarà seguita da un incontro col regista e drink per il pubblico.

Domenica 28 settembre alle 16.30 saranno proposti Tire Dié di Fernando Birri, che incontrerà il pubblico alla fine del film, e la sua opera prima, Los inundados, premiata a Venezia nel 1961, con drink per il pubblico. Alle 19 sarà la volta di Elefante Blanco di Pablo Trapero, presentato a Cannes nel concorso Un Certain Regard, con il noto attore Ricardo Darín nei panni di un padre-coraggio in missione in una delle villas miserias (baraccopoli) più note della capitale.

Alle 21 la chiusura è affidata al brillante Medianeras – Innamorarsi a Buenos Aires di Gustavo Taretto, divertente commedia su ‘Buenos Aires ai tempi dell’amore virtuale’, proposto al Festival di Berlino e in uscita in Italia il 2 ottobre per Bolero Film.

Nuovo Cinema Argentinoèuniniziativa promossa dallAmbasciata Argentina, curata da EXIT med!a, e con la collaborazione dell’INCAA (Istituto del Cinema Argentino), la Roma Lazio Film Commission e Zétema, e con il partner tecnico La Via dellAbbondanza.

L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti.

Tutti i film sono in versione originale con sottotitoli italiano.

 

 

 

 

 

 

 

 

CASA DEL CINEMA  26/28 settembre
www.exitmedia.org
press@cinemaspagna.org

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(22 settembre 2014)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2014
diritti riservati
riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

Pubblicità