M4A-Made4Art Milano presenta “Indian frames”, personale dell’artista e fotografo Gianni Oliva fino al 2 maggio

29

di Gaiaitalia.com

 

 

 

 

 

In occasione di Photofestival 2017, lo spazio M4A-Made4Art di Milano presenta Indian frames, personale dell’artista e fotografo Gianni Oliva (Torino, 1964) a cura di Elena Amodeo e Vittorio Schieroni. In mostra per la prima volta a Milano una selezione di lavori che nascono dal suo recente viaggio compiuto in India, terra di fascino e di profondo mistero.

In esposizione ritratti e paesaggi di forte impatto cromatico ed espressivo, dove i volti e i luoghi raccontano, come fotogrammi di una pellicola, storie ricche di colori, profumi, suoni; sensazioni che sembrano rivivere attraverso le fotografie coinvolgendo l’osservatore in prima persona. L’occhio del fotografo si sofferma su dettagli, sguardi, attimi di vita catturati dall’obiettivo, per poi spingersi verso le grandi città o gli immensi territori naturali del Subcontinente.

Città come Calcutta e Varanasi, luoghi evocativi e carichi di poesie come le imponenti cascate, l’aperta e rigogliosa campagna, i mercati dei fiori gremiti di persone che scorrono come un flusso ininterrotto, intimo ritratto di un popolo ripreso nella sua quotidianità, carica di difficoltà ma anche di una profonda bellezza e un’intensa spiritualità.

Indian frames con data di inaugurazione giovedì 20 aprile, rimarrà aperta al pubblico fino al 2 maggio; un evento Expo in Città.



(15 aprile 2017)

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata