Home / CINEMA & FESTIVAL (pagina 30)

CINEMA & FESTIVAL

Milano Film Network presenta In progress: laboratorio per lo sviluppo produttivo di progetti audiovisivi

di Gaiaitalia.com Milano Film Network propone per l’anno 2014 il laboratorio IN PROGRESS, attraverso il quale intende sostenere gli autori nello sviluppo e nella realizzazione di film e audiovisivi innovativi nel linguaggio, nelle tecniche, nei contenuti e nella modalità produttive. Il percorso formativo si articola in una serie di approfondimenti teorico-pratici, condotti da studiosi e filmmaker di profilo internazionale, con ...

Leggi Articolo »

Oscar 2014, tutti i premi e l’adorabile Cate Blanchett

di Ghita Gradita Finalmente la donna dei miei sogni ce la fa. Cate Blanchett si porta a casa la statuetta per la miglior interpretazione femminile per il film Blue Jasmine. Lei è bravissima da sempre: se lo meritava questo premio. Poi una sfilza di nomi, che per me passano più o meno inosservati, a parte l’Oscar al miglior film a ...

Leggi Articolo »

Oscar, Sorrentino riporta in Italia la statuetta con “La Grande Bellezza”

di Ghita Gradita Dopo Golden Globe e Bafta, rifiutato dai César, Sorrentino torna a casa con il premio più ambito, l‘Oscar alla miglior pellicola straniera nella cerimonia dell’Academy di Hollywood. La statuetta torna così in Italia quindici anni dopo l’ultimo trionfo firmato da Benigni con “La Vita è bella” che di Oscar ne prese addirittura cinque. Sorrentino, sul palco con ...

Leggi Articolo »

E’ la notte degli Oscar… (chi se ne frega? Che fastidioso finto snobismo…)

di Ghita Gradita Certo che interessa. C’è Sorrentino, lì, ad un passo dagli Oscar, dopo il Golden Globe e i Bafta, con il César che gli è sfuggito di un soffio, ma si sa come sono i francesi, sempre controcorrente e un po’ filofrancesi mettiamola così. Poi ci sono i mostri sacri, li chiamano così anche se non è vero, ...

Leggi Articolo »

Al via a Milano il XXI Sguardi Altrove Film Festival

di Gaiaitalia.com Inaugura il 28 febbraio alla Triennale di Milano Sguardi Altrove Film Festival, tra le più importanti rassegne italiane dedicate al cinema e ai linguaggi artistici al femminile, che festeggia la sua XXI edizione con un ricco calendario di anteprime, proiezioni, incontri e mostre, quest’anno attraversato dal fil rouge della crisi e della rinascita nelle sue molteplici declinazioni. Organizzato ...

Leggi Articolo »

Vent’anni fa moriva Derek Jarman, l’Ultimo degli Inglesi

di Il Capo Il 19 febbraio 1994 moriva Derek Jarman, dilaniato dall’HIV, e chi scrive dirigeva – ironia della sorte – Edoardo II in teatro dall’opera di Marlowe, ma con evidenti ispirazioni jarmaniane. Derek Jarman, che incontrai a Londra negli anni ’80, è stato per me un esempio, un maestro della radicalità irriverente ed intelligente. E’ stato, per tutti coloro ...

Leggi Articolo »

La “Grande bellezza” di Sorrentino vince anche ai Bafta inglesi

di Ghita Gradita Dopo avere vinto i Golden Globe, il bel film di Sorrentino si è aggiudicato anche il premio Bafta, prestigiosissimo riconoscimento della cinematografia inglese, per il miglior film straniero. I Bafta (British Academy of Film and Television Arts), sono considerati i premi Oscar britannico. Ora il rischio per Sorrentino è quello di vincere l’Oscar sul serio. Che sarebbe ...

Leggi Articolo »

Berlinale 2014, tutti i premi

di Ghita Gradita La Berlinale 2014 si è chiusa: l’importantissima kermesse cinematografica che insieme a Cannes rappresenta la crema del festivalismo cinematografico mondiale ha consegnato i premi. L’Orso d’Oro è andato al film cinese “Black Coal, thin ice” di Diao Yinan mentre l’Orso d’argento – Gran premio speciale della giuria – è andato al film d’apertura “The Grand Budapest Hotel” ...

Leggi Articolo »

Berlinale 2014, è di scena Nick Cave

di Ghita Gradita Musicista, cantante, scrittore di successo, Nick Cave è una leggenda vivente della cultura inglese e la Berlinale 2014 lo omaggia con un documentario in programmazione nella sezione Panorama Dokumente. Il documentario si sofferma sul giorno di vita di Nick Cave numero 20.000 (ventimila, corrispondenti più o meno al 55esimo anno di età) e regala agli spettatori un ...

Leggi Articolo »

Berlinale 2014, Lars Von Trier non è un regista, è un ufficio stampa ambulante

di Ghita Gradita Nymph()maniac è il nuovo film di Lars Von Trier che ovrebbe essere un regista, e quando lo fa lo fa dannatamente bene, ma il suo ego è più forte del suo talento e dopo l’uscita su Hitler al Festival di Cannes dello scorso che lo ha giustamente buttato fuori, si è presentato a Berlino con un film ...

Leggi Articolo »

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi