Home / ARTEMOSTRE&ALTRO / 70ª Mostra del Cinema di Venezia, continuano le cronache di Emilio Campanella con “Night Moves”

70ª Mostra del Cinema di Venezia, continuano le cronache di Emilio Campanella con “Night Moves”

70 Venezia Night Movesdi Emilio Campanella 

NIGHT MOVES di Kelly Reichardt, in concorso per VENEZIA 70. Confesso che ho voluto lasciare alcune ore di riflessione prima di stendere queste righe, si sa, ” la notte porta consiglio”….mah, mica tanto, in questo caso. La grande perplessità di ieri sera a fine proiezione è rimasta la medesima questa mattina, ed insomma questo film proprio non mi ha convinto! E’ diretto bene, la prima parte ha una buona suspence, il montaggio funziona, la sceneggiatura è di servizio, e non di più, gli attori anche, potrebbero essercene altri e non cambierebbe molto, qui contano le azioni….forse.

La bella musica è decisamente ingombrante. Due ragazzi sensibili ai problemi del pianeta decidono di prendere provvedimenti…si mettono in contatto con un esperto del settore e decidono di far saltare una diga. Imbottiscono un motoscafo di esplosivo e nottetempo portano a termine il loro proposito, quasi senza intoppi, perchè, come si sa, vicino ai laghi artificiali, obiettivi sensibili, non c’è alcuna sorveglianza…ma andiamo avanti.

L’assassino potenziale saluta definitivamente i suoi complici ed esce di scena. La ragazza, che risulta forse più riflessiva, e meno disturbata degli altri, comincia a crollare venendo a sapere di una eventuale vittima non prevista (!!!???) telefona all'”esperto” di cui sopra, e poi comincia a sbilanciarsi troppo….il ragazzo potrebbe rivelarsi un assassino reale…perde casa e lavoro date le troppe voci che circolano…decide di far perdere le tracce, peraltro, parrebbe, in maniera molto maldestra, e poi sceglie di accettare un lavoro in un grande magazzino di articoli sportivi…finale aperto? Non ho detto dei bei paesaggi autunnali, anche di quello che potremmo definire un parco innaturale sul lago artificiale, appunto…abbiamo dunque un crollo nervoso dei terroristi in erba; mi sembra che un argomento simile avrebbe meritato una trattazione più seria ed attenta…

Facebook Comments

Comments

comments

gaiaitalia.com

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi