Home / FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2015 (pagina 2)

FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2015

“Une enfance” il classismo (francese) è servito

di Alessandro Paesano    twitter@Ale_Paesano       Une enfance (Francia, 2015) di Philippe Claudel racconta dell’estate di Jimmy, ancora in quinta elementare, ma è stato bocciato due volte, e di suo il fratellino Kevin. Insieme i due vanno a scuola, fanno i compiti, fanno la spesa, barcamenandosi in un ménage familiare che vede la madre, uscita dal carcere , e ...

Leggi Articolo »

Festa del Cinema di Roma: “Au plu prés du Soleil” il buon cinema patriarcale…

di Alessandro Paesano    twitter@Ale_Paesano       Sophie, giudice istruttrice, interrogando Juliette, una donna di 30 anni accusata di aver sfruttato e indotto al suicidio il suo amante, che lascia moglie e figli, scopre che l’imputata è la madre biologica di Leo, adottato da lei e suo marito Olivier. Olivier vorrebbe dire tutto a Leo ma Sophie non vuole. Il ...

Leggi Articolo »

Festa del Cinema di Roma: “The Confessions of Thomas Quick” ovvero tutto quello che un documentario non deve fare

di Alessandro Paesano    twitter@Ale_Paesano         The Confessions of Thomas Quick (Gran Bretagna 2015) di Brian Hill è un documentario che ruota intorno alla figura dello svedese Sture Bergwall, un paziente psichiatrico che alla fine degli anni 90 si attribuì alcuni delitti svedesi del ventennio precedente rimasti irrisolti che riguardavano la scomparsa di giovani ragazzi adolescenti o preadolescenti. ...

Leggi Articolo »

“The End of the Tour” alla festa del cinema: l’altra faccia del cinema statunitense

di Alessandro Paesano    twitter@Ale_Paesano         The End of the Tour (Stati Uniti, 2015) di James Ponsoldt racconta dell’incontro tra David Lipsky, giornalista inviato dalla rivista Rolling Stone e l’acclamato scrittore David Foster Wallace che sta concludendo il tour di presentazione del suo romanzo di oltre mille pagine di grande successo Infinite Jest. L’incontro tra i due è ...

Leggi Articolo »

“Å vende tilbake” la Svezia approda ad “Alice nella città” con un capolavoro

di Alessandro Paesano    twitter@Ale_Paesano       Due giovani fratelli, figli di un militare, il primo destinato a seguire la carriera paterna, pur non volendo, il secondo che vorrebbe seguire le orme del padre ma ha il torto di esser nato dopo. Una madre assente e depressa, un padre autoritario ma segnato nello spirito da un incidente di guerra con ...

Leggi Articolo »

Alla Festa del cinema “Distancias Cortas” quando la bonomia degli obesi è rabbia nascosta

di Alessandro Paesano    twitter@Ale_Paesano           Federico è un grandissimo obeso, e vive da solo in un condominio ormai abbandonato da tutti e tutte. Solo la sorella e il cognato lo vengono a trovare. Lei sospettosa e insofferente che lui si sia ridotto così, il cognato simpatetico e solidale. L’hobby per la fotografia e l’amicizia con il ...

Leggi Articolo »

Festa del Cinema di Roma: “Mistress America” la commedia è servita!

di Alessandro Paesano  twitter@Ale_Paesano       L’amicizia fulminea tra Brooke, una trentenne disoccupata, e Tracy, matricola di college a New York e presto sua futura sorellastra (il padre dell’una sta per sposare la madre dell’altra) è al centro di un film brillante che fa divertire non alle spese dei personaggi. Mistress America (Stati Uniti, 2015) di Noah Baumbach che ...

Leggi Articolo »

Isabella Rossellini alla Festa del cinema. L’intelligenza critica e la vis comica di “Green Porno Live”

di Alessandro Paesano    twitter@Ale_Paesano         Era un po’ che non lavoravo, così ho pensato di tornare a studiare. Dopo il college ero diventata attrice e modella e non ero mai andata all’università. Mi sono messa a studiare etologia. La vita degli animali il loro comportamento mi affascinava e ho pensato di fare dei piccoli cortometraggi nei quali ...

Leggi Articolo »

Festa del Cinema di Roma: “Hua Li Shang Ban Zou”, il 3d è inutile il film molto meno

di Alessandro Paesano  twitter@Ale_Paesano           Hua Li Shang Ban Zou (Cina-Hong Kong,  2015) di Johnnie To  racconta della quotazione in borsa della società miliardaria Jones & Sunn. Tra  le nuove leve d’ambo i sessi e le alte sfere scorre la stessa febbre per una competizione spietata che però non fa trascurare le vite private, intessute sule ...

Leggi Articolo »

Festa del Cinema di Roma: “Room” una “Stanza” dallo spazio troppo facile

di Alessandro Paesano  twitter@Ale_Paesano           Ma (diminutivo di mamma) vive con Jack, che ha appena compiuto 5 anni, in una piccola stanza, dove il lavandino è vicino al water e all’armadio che il piccolo usa come letto. Vecchio Jack lo tiene recluso con lei, mentre Jack fantastica di alieni e spazio esterno che circonda la stanza. ...

Leggi Articolo »

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi