Home / CINEMA & FESTIVAL / Rendez-Vous Festival (pagina 2)

Rendez-Vous Festival

Al via Rendez Vous Festival 2016, a Roma e in 8 città italiane. Alessandro Paesano ci sarà

di Alessandro Paesano  twitter@Ale_Paesano                   Torna a Roma, dal 6 all’11 aprile, il RendezVous con il nuovo cinema francese. Alla sua sesta edizione, il festival dedicato al nuovissimo cinema d’Oltralpe, parte dalla Capitale per poi toccare nei mesi di Aprile e Maggio  le città di Bologna, Napoli, Palermo, Torino, Milano, Lecce, e ...

Leggi Articolo »

Rendez-Vous 2015 chiude con “Samba” e “Le beau monde”

di Alessandro Paesano twitter@Ale_Paesano Alice ventenne paesana di Bayeux grazie all’interessamento di una ricca donna parigina riesce a iscriversi a una scuola prestigiosa della capitale. Trasferitasi nella ville lumière viene corteggiata dal figlio della sua mentore, Antoine, dal quale è lusingata più per l’interessamento di uno della sua classe sociale che per un vero sentimento amoroso che tarda a manifestarsi ...

Leggi Articolo »

Rendez-Vous 2015: “Fidelio, l’odisseè d’Alice”, film magnifico senza distribuzione italiana

di Alessandro Paesano  twitter@Ale_Paesano La giornata conclusiva della sessione romana della quinta edizione di Rendez-Vous ci ha regalato uno dei film più interessanti dell’intera rassegna: Fidelio, l’odisseè d’Alice (Francia, 2014) opera prima di Lucie Borleteau. Il film racconta in maniera eccezionale un momento della vita di Alice, una giovane meccanica che lavora sui battelli cargo commerciali a contatto con una ...

Leggi Articolo »

Rendez-vous 2015: “Vincent n’ai pas d’ècailles”, molto rumore per nulla

di Alessandro Paesano twitter@Ale_Paesano Accolto magnificamente dalla critica francese Vincent n’ai pas d’ècailles (Francia, 2014) di Thoams Salvador, alla sua opera prima, racconta del giovane non particolarmente brillante Vincent che si barcamena tra lavori temporanei e un amore improvviso e tenero con una ragazza conosciuta al fiume alla quale confida il suo segreto. Un potere che gli viene dall’acqua che ...

Leggi Articolo »

Rendez-Vous 2015, “Au fil d’Araine”: magnifico

di Alessandro Paesano twitter@Ale_Paesano La giornata di sabato di questa quinta edizione di Rendez-vous che volge al termine, almeno per la sua tappa romana,  si è distinta per la magnifica pellicola di Robert Guédiguian Au fil d’Ariane (Francia, 2013) incredibilmente ancora inedita in Italia, alla proiezione della quale è seguita una masterclass con il regista che ha risposto alle sottili ...

Leggi Articolo »

“Les Combattants” prima grande sorpresa della V edizione di Rendez-Vous

di Alessandro Paesano twitter@Ale_Paesano Il film migliore della seconda giornata di programmazione (terza se contiamo la proiezione inaugurativa di mercoledì sera a inviti) è lo splendido Les combattants (Francia, 2014) di Thomas Cailley, alla sua opera prima, che racconta con un occhio niente affatto colonizzato dalla commedia romantica una storia d’amore tra un ragazzo e una ragazza descritta senza alcun ...

Leggi Articolo »

“Cadence obstineé” l’eleganza approda a Rendez-Vous

  di Alessandro Paesano twitter@Ale_Paesano Elegante, con un italiano impeccabile, Fanny Ardant ha presentato alla sala gremita della casa del cinema di Roma (Francia-Portogallo, 2013) sua opera seconda come regista con un cast internazionale e italianissimo (Asia Argento e Franco Nero) della quale firma anche la sceneggiatura. Il film racconta della crisi artistico-esistenziale di una giovane violoncellista che sacrifica la ...

Leggi Articolo »

“Le jours venues”. Quando il trotskismo si adombra di noia…

di Alessandro Paesano twitter@Ale_Paesano Le jours venues (Francia, 2014) l’ultima fatica di Romaine Goupil, comunista, una carriera iniziata come aiuto di Godard e Chantal Ackerman, regista da più di trent’anni, è un film che non sa dipanarsi tra l’autobiografia e il racconto di fiction riuscendo a non essere nessuna delle due cose. Non basta utilizzare dei filmini privati della propria ...

Leggi Articolo »

“Au borde du monde” o dell’ambiguità del documentario contemporaneo

di Alessandro Paesano twitter@Ale_Paesano Au Borde du monde (Francia, 2013) di Claus Drexel è un documentario che rende testimonianza di alcuni e alcune clochard di Parigi ripresi e riprese di notte nell’ambiente in cui vivono. Uno sguardo caratterizzato da uno squisito gusto fotografico magnificamente restituito dalla splendida fotografia resa possibile anche in esterni, senza illuminazione dedicata, grazie alla cinepresa digitale ...

Leggi Articolo »

Rendez-Vous Festival 2015: “Mange Ta Soupe”, Alessandro Paesano l’ha gustata

di Alessandro Paesano  twitter@Ale_Paesano Mange Ta soupe (Francia, 1997) di Mathieu Amalric, apre la sezione Carte Blanche di questa quinta edizione di Rendez-vous, a lui dedicata che lo vede come ospite con una mini rassegna di alcuni suoi titoli. Il film è il suo primo lungometraggio e racconta una storia semi autobiografica che indaga le conseguenze affettive subite da fratello ...

Leggi Articolo »

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi