Home / ARTEMOSTRE&ALTRO / L’ARTE VISTA DA EMILIO CAMPANELLA

L’ARTE VISTA DA EMILIO CAMPANELLA

Werner Bischof, Fotografie 1934-1954 Alla Casa dei Tre Oci, l’Arte vista da Emilio Campanella

di Emilio Campanella     Werner Bischof, Fotografie 1934-1954 Alla Casa dei Tre Oci della Giudecca di Venezia, è un’ampia retrospetiva del fotografo svizzero aperta fino al 25 febbraio 2018. Sui tre piani del palazzo si estende l’esposizione di 250 immagini scelte dal curatore, il figlio Marco Bischof, venti delle quali, riguardanti l’Italia, inedite. La manifestazione per celebrare il centenario ...

Leggi Articolo »

L’Arte vista da Emilio Campanella: Tesori dei Moghul e dei Maharaja a Venezia fino al 3 gennaio

di Emilio Campanella, #Venezia     A Venezia, Palazzo Ducale, fino al 3 gennaio 2018, una scelta di oggetti preziosissimi da The Al Thani Collection (Qatar). Duecentosettanta pezzi, dal XVI al XX secolo divisi in sette sezioni ed ospitati nella Sala dello Scrutinio, nella giusta penombra che evoca mistero ed ovviamente, sfarzo, grazie a luci sorvegliatissime che valorizzano il riflesso ...

Leggi Articolo »

L’Arte vista da Emilio Campanella: Vicentini a Trento

di Emilio Campanella     Fino al 5 novembre, a Trento, al Castello del Buonconsiglio: Ordine e Bizzarria, il Rinascimento di Marcello Fogolino; sino al 6 novembre al bellissimo Museo Diocesano Tridentino della stessa città: Viaggi e incontri di un artista dimenticato. Il Rinascimento di Francesco Verla. Due rare occasioni di poter raffrontare il lavoro di due artisti coevi, viaggiatori ...

Leggi Articolo »

L’Arte vista da Emilio Campanella: “La coazione a ripetere di David Hockney”

di Emilio Campanella         Alla Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Venezia, a Ca’ Pesaro, fino al 22 ottobre prossimo, si può visitare un’importante mostra di opere dell’inglese David Hockney (Bradford 1937): 82 ritratti ed 1 natura morta. Uno dei fiori all’occhiello dei Musei Civici Veneziani, per questa estate. Pittore interessantissimo e molto amato, dopo Londra e contemporaneamente ...

Leggi Articolo »

L’Arte vista da Emilio Campanella: dalle Zattere alle Zitelle, o cosa accade di fronte

di Emilio Campanella       Siamo sempre a Venezia e ci siamo lasciati, qualche giorno fa, alle Zattere; ora attraverseremo il canale della Giudecca ed arriveremo sino alle Zitelle, ex convento, ex istituzione, ex centro congressi e sede di mostre anche interessanti, ora dépéndence dell’Hotel Bauer. In una piccola sala, alla sinistra della facciata della bella chiesa aperta generalmente ...

Leggi Articolo »

L’Arte vista da Emilio Campanella: Paolo e Benedetto Veronese

di Emilio Campanella         Con rassicurante puntualità, negli ultimi mesi, le Gallerie dell’Accademia di Venezia, propongono ed espongono importanti restauri di arte antica. Mesi fa fu il cosiddetto trittico ricomposto di Andrea Pennacchi di cui parlai a suo tempo. Ora, e sino al 17 settembre, nella stessa sala, due opere provenienti da S.Pietro di Murano e restaurate ...

Leggi Articolo »

L’Arte vista da Emilio Campanella: Biennale ed Altro…

di Emilio Campanella         L’Istituzione Fondazione Bevilacqua La Masa è una realtà veneziana di antica tradizione che, oltre a sostenere ancora oggi, i giovani artisti, ha dato origine, in un certo modo, al nucleo originario della collezione della Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Ca’ Pesaro, ed ha avuto un ruolo fondamentale durante le prime Biennali. I suoi ...

Leggi Articolo »

L’Arte vista da Emilio Campanella: Philip Guston & The Poets

di Emilio Campanella       Hanno giocato d’anticipo, le Gallerie dell’Accademia di Venezia, presentando la loro nuova mostra di Primavera-Estate, due giorni prima del grosso del bailamme di presentazioni, inaugurazioni, aperture al pubblico collegate alla Biennale; concomitanti a quelle dei Musei Civici, e in una inondazione di mostre private e pubbliche, collaterali o meno alla Biennale. Questa, oltreché imperdibile, ...

Leggi Articolo »

Mark Tobey a Venezia fino al 10 settembre, Luce Filante. L’Arte vista da Emilio Campanella

di Emilio Campanella           La Collezione Guggenheim di Venezia, ha presentato, venerdi 5 Maggio, la sua nuova, importante esposizione, aperta al pubblico fino al 10 settembre prossimo. Si tratta di una occasione imperdibile dedicata al pittore Mark Tobey, peraltro dopo vent’anni dall’ultima in Europa, e la prima in assoluto in Italia. S’intitola: Mark Tobey, luce filante e ...

Leggi Articolo »

Sinibaldo Scorza, “Avezzo a maneggiare la penna dissegnando”: visto da Emilio Campanella

di Emilio Campanella         Ancora sino al 4 giugno, a Genova, si potranno visitare le due importanti mostre dedicate a Sinibaldo Scorza (1589-1631), la prima a Palazzo della Meridiana: Sinibaldo Scorza, Favole e natura all’alba del Barocco di cui ho, in occasione della presentazione, ampiamente parlato; la seconda, a Palazzo Rosso, poco lontano, in Strada Nuova (Via ...

Leggi Articolo »

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi